Filtro per disciplina:

LIBRO DI UESHIBA M.: BUDO GLI INSEGNAMENTI DEL FONDATORE

Cod. Art.: 808075134

in esaurimento
€18,50

  • Cod. Art.: 808075134
  • in esaurimentoGiacenza 
  • Prodotto da: Edizioni Mediterranee
brt SPEDIZIONE GRATUITA SOPRA I 40€
Un lavoro illuminante, che racconta la giovinezza del fondatore, i suoi incontri ispiratori con il religioso mistico Onisaburo Deguchi, e le rivelazioni spirituali che lo hanno portato a sviluppare l'arte dell'Aikido.

Questopera classica sulle arti marziali è preceduta da un saggio biografico su Morihei, scrìtto da suo figlio, Kisshomaru Ueshiba. Un lavoro illuminante, che racconta la giovinezza del fondatore, i suoi incontri ispiratori con il religioso mistico Onisaburo Deguchi, e le rivelazioni spirituali che lo hanno portato a sviluppare larte dellAikido. LAikido è molto più di uno stile di lotta, è un approccio olistico alla vita, che Morihei descrive come un passo divino ispirato dagli dei che guidano alla verità, alla bontà e alla bellezza. Purtroppo Morihei ci ha lasciato pochi scritti che spiegano la filosofia delle sue arti marziali, preferendo insegnare ai suoi discepoli con lesempio diretto. Sono note infatti le foto che rappresentano luomo anziano il quale senza sforzo sconfigge i suoi più giovani awersari. Nel 1938 Morihei scrisse «Budo» (Maritai way), manuale che non venne mai divulgato al grande pubblico; contiene perfino lingiunzione: «...queste tecniche non dovrebbero essere svelate a chiunque». Ora, con la divulgazione dellAikido in Giappone e nel mondo, la Fondazione dellAikido e la famiglia Ueshiba hanno deciso di pubblicare questi trattati storici e di renderli noti sk ai profani, sia ai praticanti di Aikido. Riprodotta fedelmente dalloriginale, questopera contiene uno dei più rari documenti sui principi basilari espressi sia in prosa che in forma di poesia mistica. Il testo è arricchito da 400 foto di Morihei che illustrano le tecniche dellAikido da lui descritte, e da una serie di rare foto del fondatore in azione, scattate nel 1935 e nel 1951.

 

Morihei Ueshiba

Morihei Ueshiba (Tanabe 1883-1969), considerato uno dei più grandi maestri di arti marziali del XX secolo, fu l’ultimo rappresentante della famosa e antichissima scuola di Daito-ryu che, diretta dall’austero maestro Sokaku Takeda, lo istruì nella misteriosa pratica dell’Aikijutsu. Si specializzò in tutte le Arti Marziali allora esistenti e compì studi religiosi ad alto livello sulle tradizioni cinesi e giapponesi. Tutto ciò lo portò a sviluppare un ideale d’armonia e fratellanza che modificò il suo concetto d’Arti Marziali.

Questopera classica sulle arti marziali è preceduta da un saggio biografico su Morihei, scrìtto da suo figlio, Kisshomaru Ueshiba. Un lavoro illuminante, che racconta la giovinezza del fondatore, i suoi incontri ispiratori con il religioso mistico Onisaburo Deguchi, e le rivelazioni spirituali che lo hanno portato a sviluppare larte dellAikido. LAikido è molto più di uno stile di lotta, è un approccio olistico alla vita, che Morihei descrive come un passo divino ispirato dagli dei che guidano alla verità, alla bontà e alla bellezza. Purtroppo Morihei ci ha lasciato pochi scritti che spiegano la filosofia delle sue arti marziali, preferendo insegnare ai suoi discepoli con lesempio diretto. Sono note infatti le foto che rappresentano luomo anziano il quale senza sforzo sconfigge i suoi più giovani awersari. Nel 1938 Morihei scrisse «Budo» (Maritai way), manuale che non venne mai divulgato al grande pubblico; contiene perfino lingiunzione: «...queste tecniche non dovrebbero essere svelate a chiunque». Ora, con la divulgazione dellAikido in Giappone e nel mondo, la Fondazione dellAikido e la famiglia Ueshiba hanno deciso di pubblicare questi trattati storici e di renderli noti sk ai profani, sia ai praticanti di Aikido. Riprodotta fedelmente dalloriginale, questopera contiene uno dei più rari documenti sui principi basilari espressi sia in prosa che in forma di poesia mistica. Il testo è arricchito da 400 foto di Morihei che illustrano le tecniche dellAikido da lui descritte, e da una serie di rare foto del fondatore in azione, scattate nel 1935 e nel 1951.

 

Morihei Ueshiba

Morihei Ueshiba (Tanabe 1883-1969), considerato uno dei più grandi maestri di arti marziali del XX secolo, fu l’ultimo rappresentante della famosa e antichissima scuola di Daito-ryu che, diretta dall’austero maestro Sokaku Takeda, lo istruì nella misteriosa pratica dell’Aikijutsu. Si specializzò in tutte le Arti Marziali allora esistenti e compì studi religiosi ad alto livello sulle tradizioni cinesi e giapponesi. Tutto ciò lo portò a sviluppare un ideale d’armonia e fratellanza che modificò il suo concetto d’Arti Marziali.

brt

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE...

L'Aikido comporta un allenamento del corpo e dello...
€15,49
Questo testo di Hapkido, arte marziale koreana, &#...
€17,95
In questo libro che oggi presentiamo, appaiono alc...
€19,95
Saito trasmette e cataloga il vasto repertorio tec...
€18,80
Questo volume sulla Muay Thai o Boxe Thailandese i...
€21,90
L'autore propone un'ampia introduzione alla teoria...
€17,50