Filtro per disciplina:

LIBRO DI PLEE-SAIKO: L'ARTE SUBLIMA ESTREMA DEI PUNTI VITALI

Cod. Art.: 808075103

in esaurimento
€42,50

  • Cod. Art.: 808075103
  • in esaurimentoGiacenza 
  • Prodotto da: Edizioni Mediterranee
brt SPEDIZIONE GRATUITA SOPRA I 40€
Punti vitali: due parole che celano tutta la magia delle arti guerriere, che evocano una sapienza iniziatica spesso mistificata. È un'Arte Sublime perché straordinaria ed unica; è un'Arte Estrema perché terribilmente efficace.

Punti vitali: due parole che celano tutta la magia delle arti guerriere, che evocano una sapienza iniziatica spesso mistificata. È unArte Sublime perché straordinaria ed unica; è unArte Estrema perché terribilmente efficace!

Libro primo - La prima parte del libro spiega i motivi per cui è nato il Centro Giapponese delle Tecniche Guerriere Ataviche. Dopo una sintesi della storia del Giappone, vengono presentati i principi dazione dei punti vitali e la storia ad essi legata. Inoltre, viene spiegato come mai lArte dei punti vitali possiede questa rara efficacia e perché i punti vitali non hanno nulla in comune con i punti dellagopuntura.

Libro secondo - Nella seconda parte sono riprodotti integralmente e senza modifiche gli archivi segreti ancestrali di 32 ryu tra le più celebri del Giappone, ed anche quelli di Shaolin (Cina), del Sumo e del Buyo (libro di istruzioni militari che risale al XII secolo).

Libro terzo - Nella terza parte si trovano le conclusioni del centro di ricerche, con la posizione dei veri punti vitali: il risultato del lavoro condotto dal comitato di ricerca partendo dagli esperimenti effettuati dai più grandi medici e maestri di arti marziali.

Libro quarto - Lultima parte, completamente dedicata alle applicazioni pratiche, descrive ed illustra in quale modo usare le nostre 33 armi naturali per toccare, percuotere e colpire tali punti. Insegna il "modo dimpiego" dellArte dei punti vitali, e cioè il modo di allenarsi, le tecniche segrete, chiamate higi, ed i principi profondi chiamati okuden, concludendo con la parte "sublime" dellArte dei punti vitali: una filosofia e un modo di vivere. LArte Sublime ed Estrema dei Punti Vitali è unopera unica che fa il punto su questo mondo misterioso.

 

Fujita Saiko, Henry Plée

FUJITA SAIKO,10° Dan - 14° Patriarca della scuola Koga-ryu di Ninjutsu - Direttore responsabile del Centro Nazionale Giapponese di Ricerche sulle Tecniche Guerriere Ancestrali, venne incaricato dallo Stato Maggiore giapponese di dirigere il Centro di Tecniche Guerriere Ataviche durante la seconda guerra mondiale. Il Centro aveva il compito di controllare, esaminare e selezionare le tecniche di combattimento tratte dal patrimonio dei samurai, di confrontarle con quelle occidentali e di verificare la loro validità. Lincarico di dirigerlo venne affidato al Maestro Fujita Saiko in quanto esperto e fautore della tradizione e dei metodi di combattimento giapponesi, Bujutsu e Kaguto Bugei. Il Maestro Fujita è anche Patriarca della Scuola di Nunjitusu Koga-ryu.

HENRY PLEE, 9° Dan - Pioniere del Karate in Europa - Presidente onorario della Federazione Francese di Karate e Arti Marziali Affini, della Federazione Francese di Judo ju-jitsu e Discipline associate e dellUnione Europea di Karate, il più grande specialista contemporaneo di arti marziali. È anche il maestro di grado più elevato fuori dal Giappone. Il Maestro Plée presenta e commenta i documenti e le ricerche svolte nel centro del Maestro Fujita, illustrandone lattività nel suo contesto storico. È dalla sua lunga esperienza delle arti marziali e dellUomo che Plée trae gli elementi per chiarire il significato di questi manoscritti enigmatici per i non iniziati. Infine, svela le conoscenze e gli esercizi iniziatici finora segreti che fanno diventare lArte dei punti vitali unArte Estrema.

 

Punti vitali: due parole che celano tutta la magia delle arti guerriere, che evocano una sapienza iniziatica spesso mistificata. È unArte Sublime perché straordinaria ed unica; è unArte Estrema perché terribilmente efficace!

Libro primo - La prima parte del libro spiega i motivi per cui è nato il Centro Giapponese delle Tecniche Guerriere Ataviche. Dopo una sintesi della storia del Giappone, vengono presentati i principi dazione dei punti vitali e la storia ad essi legata. Inoltre, viene spiegato come mai lArte dei punti vitali possiede questa rara efficacia e perché i punti vitali non hanno nulla in comune con i punti dellagopuntura.

Libro secondo - Nella seconda parte sono riprodotti integralmente e senza modifiche gli archivi segreti ancestrali di 32 ryu tra le più celebri del Giappone, ed anche quelli di Shaolin (Cina), del Sumo e del Buyo (libro di istruzioni militari che risale al XII secolo).

Libro terzo - Nella terza parte si trovano le conclusioni del centro di ricerche, con la posizione dei veri punti vitali: il risultato del lavoro condotto dal comitato di ricerca partendo dagli esperimenti effettuati dai più grandi medici e maestri di arti marziali.

Libro quarto - Lultima parte, completamente dedicata alle applicazioni pratiche, descrive ed illustra in quale modo usare le nostre 33 armi naturali per toccare, percuotere e colpire tali punti. Insegna il "modo dimpiego" dellArte dei punti vitali, e cioè il modo di allenarsi, le tecniche segrete, chiamate higi, ed i principi profondi chiamati okuden, concludendo con la parte "sublime" dellArte dei punti vitali: una filosofia e un modo di vivere. LArte Sublime ed Estrema dei Punti Vitali è unopera unica che fa il punto su questo mondo misterioso.

 

Fujita Saiko, Henry Plée

FUJITA SAIKO,10° Dan - 14° Patriarca della scuola Koga-ryu di Ninjutsu - Direttore responsabile del Centro Nazionale Giapponese di Ricerche sulle Tecniche Guerriere Ancestrali, venne incaricato dallo Stato Maggiore giapponese di dirigere il Centro di Tecniche Guerriere Ataviche durante la seconda guerra mondiale. Il Centro aveva il compito di controllare, esaminare e selezionare le tecniche di combattimento tratte dal patrimonio dei samurai, di confrontarle con quelle occidentali e di verificare la loro validità. Lincarico di dirigerlo venne affidato al Maestro Fujita Saiko in quanto esperto e fautore della tradizione e dei metodi di combattimento giapponesi, Bujutsu e Kaguto Bugei. Il Maestro Fujita è anche Patriarca della Scuola di Nunjitusu Koga-ryu.

HENRY PLEE, 9° Dan - Pioniere del Karate in Europa - Presidente onorario della Federazione Francese di Karate e Arti Marziali Affini, della Federazione Francese di Judo ju-jitsu e Discipline associate e dellUnione Europea di Karate, il più grande specialista contemporaneo di arti marziali. È anche il maestro di grado più elevato fuori dal Giappone. Il Maestro Plée presenta e commenta i documenti e le ricerche svolte nel centro del Maestro Fujita, illustrandone lattività nel suo contesto storico. È dalla sua lunga esperienza delle arti marziali e dellUomo che Plée trae gli elementi per chiarire il significato di questi manoscritti enigmatici per i non iniziati. Infine, svela le conoscenze e gli esercizi iniziatici finora segreti che fanno diventare lArte dei punti vitali unArte Estrema.

 

brt

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE...

I grandi Maestri del KARATE-Do e della tradizione ...
€22,00
I kata classici nell'insegnamento dei grandi maest...
€18,08
Con questo terzo volume il M° Nakayama entra ...
€11,50
Testo concentrato su aspetti pratici e caratterist...
€17,50
Nella sua essenza il Kyudo è la “Via de...
€14,90
Allunga i muscoli in qualsiasi occasione. Il libro...
€9,90